Due metà che si uniscono per la Pasqua 2013 di Amedei

Degustazioni e Recensioni 29 marzo 2013 Lascia un commento

Uovo Amedei 2013Il fil rouge per Cecilia Tessieri, Maitre chocolatière Amedei è stato essere affascinata dalle famose uova d’oro e preziosi, frutto di creatività estrema, che rappresentavano il dono pasquale dello Zar di Russia alla moglie.
Costruite in oro, pietre preziose e materiali pregiati, le uova Fabergé seguono la logica della Matrioska, dove ogni strato svelato è pari agli altri per la cura estrema dei dettagli, fino a raggiungere il cuore, composto da una sorpresa, concentrato anch’essa di grande valore.

Due metà che si uniscono

Da qui l’ispirazione di creare un uovo composto da due metà separate, incartate singolarmente e tenute insieme da un grande fiocco di raso, nei toni accesi dell’arancio.

L’uovo, che pesa 150 grammi, presenta la golosa particolarità di poter essere metà al latte e metà fondente, oppure tutto al latte o tutto fondente, per accontentare davvero ogni sfumatura di gusto.

l'uovo amedei 2013

La confezione che lo contiene, prodotta con fonti gestite in maniera responsabile e certificata FSC, consente di poterlo trasportare comodamente e con la massima protezione.

In quanto alla sorpresa, ne è prevista una “classica” nelle uova in vendita presso i migliori rivenditori, mentre per chi acqusita online, sul sito di Amedei www.amedei.it ne è stata ideata una piuttosto moderna.

 

 


| Share

Nessuno commento presente. Vuoi commentare tu?


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *