Muffin o cupcake?

Ricette e Tecniche 10 dicembre 2013 2 Commenti

muffin_cupcake_2Io non ho ancora capito che differenza ci sia tra muffin e cupcake. Che siano quelle irresistibili cupole cremose che ci perseguitano ovunque e che fanno sembrare “antica” la nostra amata panna montata? I cupcakes vengono sormontati da queste suadenti creme chiamate frosting, ma l’impasto base a me sembra lo stesso dei muffin. Qualunque sia la differenza, ho ceduto anche io alle mode pasticcere e mi sono cimentata in questi dolcetti. Alla ricerca di stampi in silicone adeguati, sono incappata nella macchina Muffin Cupcake Party Time Ariete ( ma allora anche l’elettrodomestico per prepararli è lo stesso?!?): conveniente nel prezzo (in negozio 29 euro) l’ho acquistata.

Muffin Cupcake Party Time Ariete

Muffin Cupcake Party Time Ariete

Volendone fare di tue tipi, alla vaniglia e al cioccolato, ho utilizzato le due ricette riportate nelle istruzioni dell’ elettrodomestico stesso (pag.1) : per quelli alla vaniglia ricetta base dei cupcakes, per quelli al cioccolato, ricetta dei muffin al doppio cioccolato…quindi i bianchi cupcake, i neri muffin!
Pronti in sei minuti, cottura perfetta, questa Party Time Ariete mi piace proprio.

muffin_cupcake_1

muffin o cupcake?

Per sfizio, decido di cimentarmi nella decorazione: preparo il frosting al Philadelphia, ma qualcosa va storto. Scopro che l’errore è stato utilizzare il Philadelphia in formato vaschetta, più liquido e morbido, e non quello in panetti belli freschi e duri da frigorifero. Monto il sac à poche, parto con la decorazione e il frosting si “sdraia” sui miei muffin/cupcakes. Siamo io e la mia assistente (13 anni, mia figlia): deboli nella tecnica, diamo libero sfogo alla fantasia…

Muffin o cupcake?

Muffin o cupcake?

muffin_cupcake Non ci arrendiamo e rifacciamo il tutto. Per il frosting seguo il procedimento indicato in questa ricetta e utilizzo il Philadelphia in panetti.  Si,questa volta ci riesce perfetto, ma il sac à poche, nonostante l’indiscusso fascino, non è facile da utilizzare e noi dobbiamo indubbiamente imparare a fare le “ondine” più regolari…Comunque siamo migliorate, ora i nostri dolcetti sono diventati dei… “quasi” cupcakes! muffin_cupcake_3
muffin_cupcake_4Lo so, non sono perfetti…ma noi ci siamo divertite tantissimo e sono anche buoni.
Ma la mia domanda è: che differenza c’è con i muffin???


| Share

2 Commenti

  1. Luigi | 2 gennaio 2014 alle 15:00

    La differenza tra muffin e cupcake non è negli ingredienti di base, che sono più o meno gli stessi (farina, burro, uova, zucchero, lievito e latte) ma nelle dosi e nel metodo di preparazione. I muffin hanno meno burro (che può essere sostituito da olio EVO) e meno zucchero e hanno una lavorazione molto rapida e che non prevede l’uso della fruste elettriche. Si parte disponendo gli ingredienti secchi in una terrina (le farine, il lievito, eventualmente il sale o gocce di cioccolato e simili) e in un’altra quelli liquidi (olio o burro fuso, cioccolato fuso, yogurt, coloranti ecc.). Si mischiano i liquidi con i solidi per non più di 12 giri con un mestolo rigorosamente di legno che in passato sia sempre stato usato solo per preparazioni dolci e mai per quelle salate (c’è una specifica regola al riguardo). Quindi il composto ottenuto sarà grumoso e non vellutato e arioso. I cupcake sono delle vere e proprie torte solo che fatte cuocere in tazze di ceramica (ecco il nome) o in pirottini di carta forno. Quindi prevedono l’uso di molto più burro e zucchero rispetto ai muffin. Il burro viene montato (per 5 o 6 minuti) assieme allo zucchero (a volte si preferisce quello a velo che si scioglie meglio nel burro) con le fruste elettriche ad alta velocità fino ad ottenere un composto morbido, bianco e arioso. A questa montata di burro poi vanno mescolate, sempre con le fruste o la planetaria, i tuorli (uno alla volta e si aggiunge il successivo solo quando il precedente è stato completamente inglobato), le farine setacciate con il lievito e gli altri eventuali ingredienti secchi. Alla fine della preparazione si ottiene quindi un composto omogeneo, corposo, arioso e vellutato!

  2. Emanuela | 2 gennaio 2014 alle 21:59

    Grazie mille Luigi per il tuo commento! Finalmente ho capito la vera differenza tra muffin e cupcakes…con anche dettagli precisi sulla lavorazione! Interessante anche l’indicazione sui cucchiai di legno…non sapevo che occorresse usarli esclusivamente per lavorazioni dolci o salate…Non si finisce mai di imparare!!! Grazie ancora.
    Emanuela


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *